La scienza del chiaro scuro

Sappiamo che il corpo umano è estremamente sensibile alla luce, poiché questa controlla le fasi di veglia e di sonno del nostro organismo. Il nostro corpo “legge” la luminosità circostante e reagisce di conseguenza, in modo del tutto automatico, per poter calibrare correttamente il nostro bioritmo da una fase all’altra della giornata.